Tahiti e Moorea: il Paradiso esiste davvero!
Oceania

Tahiti e Moorea: il Paradiso esiste davvero!

L’aeroporto di Faa’a, sull’isola di…

Read More
I parchi di Seoul
Asia

I parchi di Seoul

Avete corso su e giù…

Read More
Cosa vedere a Valencia in cinque giorni
Europa

Cosa vedere a Valencia in cinque giorni

Quando abbiamo scelto la nostra…

Read More
Boavista: la notte delle tartarughe
Africa

Boavista: la notte delle tartarughe

Le tartarughe marine della specie…

Read More

Napoli ci piace. Ma proprio tanto.
Napoli non si discute, non si giudica; non si deve provare a capirla.
A Napoli ci si deve lasciare trascinare. Napoli è un fiume in piena. Un susseguirsi di botteghe, portici, colori, venditori chiassosi, chi ti legge la mano e chi ti vende un cornetto rosso fuoco. Una statua di pulcinella, una piazza che si apre improvvisa su una Chiesa barocca, una musica neomelodica. Il profumo di un panificio, la vetrina zeppa di cibo, l’odore del pesce, l’acqua di scolo. I murales di Maradona e di San Gennaro.

Qui sono le contraddizioni di una città travolgente che ti avvinghia, ti stupisce, ti affascina, ti toglie il respiro e non ti dà tregua.