Author

Andrea - Impronte Nel Mondo

Browsing

Brenzone sul Garda è uno dei più bei Comuni del Lago. E’ adagiato sulle sponde, proprio dove il lago inizia a stringersi e prepara la sua incursione in Trentino, ma il suo territorio arriva fino ai rilievi prealpini del Monte Baldo. Un bellissimo borgo, Brenzone, ma soprattutto un paese ricco di grandi curiosità. Qui infatti si trova la frazione di Cassone, dove scorre il fiume Aril. Sapete qual è la sua particolarità?

Mont Saint Michel, Bayeux, Rouen, Arromanches, Honfleur… Se pensate a quante località celebri potremmo citare, vedrete che costruire un itinerario in Normandia non è semplice. La regione al nord della Francia, affacciata sul Canale della Manica, offre natura e spiagge selvagge, città d’arte e villaggi da fiaba e tanti luoghi interessanti per gli appassionati di storia. Vediamo allora come organizzare un itinerario in Normandia, in una settimana e cosa visitare…per tutti i gusti!

Tours sembra avere due anime ben distinte. Di giorno è una tranquilla cittadina adagiata sulle rive della Loira, lungo la quale passeggiano le famiglie e pedalano decine di ciclisti. Quando scende il sole il suo centro storico, la Vieux Tours, diventa il fulcro della vita mondana, con decine di locali, bar, ristoranti che ospitano studenti universitari, giovani e meno giovani tra proposte di cucina etnica o tradizionale francese, birra e musica dal vivo.

Dubrovnik è una città incantevole! Sia che scegliate di vedere Dubrovnik in un giorno o che preferiate fermarvi almeno una notte, è senza dubbio una delle mete più affascinanti da non perdere in Croazia.

Secoli di storia ne hanno fatto un piccolo scrigno di palazzi, Chiese e monumenti e le popolazioni che l’hanno abitata hanno contribuito ad arricchirne il suo splendore. I Veneziani soprattutto hanno lasciato i segni più evidenti del loro passaggio e ve ne accorgerete subito passeggiando lungo lo Stradùn, la via principale della città vecchia.

Dire che Lisbona è la Capitale del Portogallo è decisamente riduttivo. Infatti nel visitarla, più che pensare a cosa vedere a Lisbona bisogna tenere bene a mente che questa città è stata la Capitale di uno dei più potenti Paesi di navigatori ed esploratori. La Capitale di un impero d’oltremare.

Herois do Mar, nobre povo, Naçao valente, imortal”. Ce lo ricordano anche le prime parole dell’inno nazionale portoghese: eroi del mare, nobile popolo, Nazione coraggiosa ed immortale. E il ricordo di “ciò che è stato” a Lisbona è presente ovunque, accompagnato dall’atmosfera malinconica e decadente delle città di mare dalla bellezza perduta di un tempo glorioso.