Il #Jovabeachparty è l’evento dell’estate 2019.
Non è solo il concerto di Jovanotti sulle spiagge, ma è molto di più.
È una festa in spiaggia, è colore, musica, ospiti e soprattutto tantissimo divertimento.
Il tour sulle spiagge di Jovanotti è iniziato il 6 luglio a Lignano Sabbiadoro e terminerà il 31 agosto a Viareggio.

Noi abbiamo partecipato alla data del 10 luglio a Rimini con i nostri bambini e vi diamo qualche suggerimento se volete partecipare al concerto di Jovanotti in spiaggia con i bambini!

L’evento inizia alle 16 e termina intorno a mezzanotte. Lorenzo Jovanotti inizia il suo concerto intorno alle 20.30, ma durante il pomeriggio è sempre presente per duettare con gli ospiti, intrattenere il pubblico e addirittura per celebrare un matrimonio!

Le spiagge dove si tiene la festa sono completamente chiuse e vi si accede da un solo ingresso dopo una serie di controlli accurati ma piuttosto veloci.

I cancelli aprono alle 14, ma con i bambini è il caso di aspettare almeno fino alle 16, soprattutto se c’è sole e fa caldo, visto che in spiaggia di ombra ce n’è proprio poca.

Prima degli ingressi si trovano le biglietterie e la cassa dove ritirare l’accredito per i bambini.
Attenzione! Ricordatevi che i bambini vanno registrati prima della giornata dell’evento. L’organizzazione vi manderà una mail con una lettera di manleva (questione giuridiche!) da sottoscrivere e restituire con la copia di un documento di identità del genitore.
Ricordatevi di stampare la lettera e la copia del documento, perché dovrete consegnarla in originale per avere l’accredito.
Vi verrà quindi consegnato un braccialetto da mettere al polso del bambino e potete entrare!
Il tutto si risolve molto velocemente: in due minuti avrete tutto quello che serve per entrare con i bambini…. l’importante è che vi ricordiate bene quello che dovete fare!

Per entrare, considerate che la spiaggia non è in alcun modo attrezzata e non è possibile portare ombrelloni o sdraio: solo asciugamani e niente altro!
Ovviamente si può fare il bagno, ma per ragioni di sicurezza la zona balneabile è piuttosto ristretta, anche se molto ben controllata: c’è un bagnino ogni dieci metri e al largo una nave e i gommoni della Guardia Costiera pattugliano la costa fin dal mattino.

Sulla spiaggia si può portare uno zainetto piccolo e contenitori di liquidi non più grandi di 100ml, oltre ad una sola bottiglia di acqua da 0,5l a testa…e senza tappo!
Ma non vi preoccupate: uno degli stand all’interno offre dispenser di crema solare dai quali attingere liberamente!

All’interno della spiaggia ci sono moltissimi punti ristoro dove acquistare cibo e bevande. Inoltre si trovano diversi furgoni e baracchini con streetfood di ottima qualità.
Dalla pizza al sushi, dalla carne agli arrosticini, fino alle proposte vegetariane e vegane.
Se possiamo permetterci un suggerimento…provate i panini al baracchino del “Porco Brado”!

Fate attenzione: all’interno non si possono pagare cibi e bevande in contanti, ma dovrete cambiare i token.

Ci sono casse per il cambio dei token sia dentro la spiaggia, sia all’esterno, accanto alle biglietterie. Ovviamente per evitare file chilometriche, conviene cambiarle all’esterno.

I token sono venduti in dotazione minima da 5, per un valore di 15€.

Qualche idea di prezzo?
Una bottiglietta di acqua costa mezzo token,
Una birra o un mojito costa 2 token,
Lo streetfood costa 3 token.

Considerato che si entra alle 16 per uscire a mezzanotte, almeno 15 token vi serviranno.

All’interno della spiaggia ci sono addetti dello staff ovunque (riconoscibili dalla maglietta arancione), ci sono medici e assistenti in caso di malori o problemi. Se qualche bambino si perde, gli altoparlanti annunciano immediatamente il nome e…dove andarselo a recuperare!
Nel corso della giornata di Rimini è capitato una sola volta!
Un suggerimento? Scrivete sul braccialetto il nome e il numero di telefono per farvi contattare nel caso in cui il vostro bambino si perda!

In ognuna delle tappe è previsto un afflusso di circa 50 mila persone, ma lo spazio dedicato all’evento è davvero molto grande.
Se quando entrate sistemate un paio di asciugamani sulla sabbia, potrete anche sdraiarvi e prendere il sole, mentre i bambini giocano con la sabbia. Man mano che passano le ore, la spiaggia ovviamente si riempie ma vi assicuriamo che la situazione è assolutamente vivibile tranquillamente anche con i bambini!

Tutte le informazioni in tempo reale sono disponibili scaricando la app del JovaBeachParty.

Ora che vi abbiamo spiegato tutto, evitiamo di rovinarvi la sorpresa raccontandovi quanto sia bello lo spettacolo!  Vi auguriamo solo un buon concerto, al JovaBeachParty!

Write A Comment